Golf

Agli appassionati di golf il Lido di Venezia offre un ’18 buche’ immerso in un contesto storico naturalistico sorprendente, tra vecchie fortificazioni militari e una natura incontaminata e rigogliosa a due passi dal mare, fatta di pioppi e pini marittimi.

Il campo del Golf Club del lido di Venezia nasce nel lontano 1930, da un desiderio del magnate americano Henry Ford, abituale frequentatore del litorale veneziano, il quale spinse il Conte Giuseppe Volpi a crearne uno per il piacere di giocare anche durante le sue vacanze in Italia.

Passato da nove a diciotto buche nel dopoguerra, al campo si è aggiunto l’accogliente Club House con annesso il ristorante, l’occasione per trascorrere una splendida giornata all’aria aperta e assaporare le deliziose ricette della cucina veneta in un ambiente di charme.